A Journey Through Scents Pavilion

Una sezione storica con percorsi olfattivi, all’interno della quale sono messe in risalto le tappe salienti che hanno determinato la nascita e l’evoluzione di un settore produttivo tra i più affascinati dell’epoca contemporanea.

Un excursus tra i protagonisti, le fragranze, le tecniche produttive e le materie prime utilizzate nella produzione del profumo dal XVIII secolo sino ai giorni nostri. La storia della profumeria d’epoca è narrata mediante contenuti, immagini e oggetti d’epoca.

Il padiglione dedicato alla storia dei profumi e alla loro classificazione indaga la presenza del profumo nella storia dell’uomo e le ragioni del fascino senza tempo di questo prodotto. La curatrice Elena Vosnaki, storica del profumo, ha individuato un percorso in dodici sezioni, dodici tappe dall’epoca dei Faraoni ai giorni nostri, in cui si raccontano aneddoti, personaggi e scoperte che hanno segnato e arricchito la storia del profumo.

Per ciascuna delle sezioni del percorso storico l’olfactory curator Gérald Ghislain ha ideato un profumo originale, mentre su di un tavolo dorato sono presentate otto essenze che identificano le otto grandi famiglie di fragranze, che accompagnano in un viaggio esperienziale utile a riconoscere e classificare i profumi.

Dodici sezioni storiche e dodici profumi

2000 a.C.: il profumo dei Faraoni. Profumo Il mistero delle piramidi

Resine, misticismo e dolce incenso avvolgono i morti, per placare gli dèi, in primis, Anubis e Osiride, tra nuvole di fumo dall’intenso profumo che si alzano in aria come mani in preghiera.

600 d.C.: il Califfato abbaside a Bagdad. Profumo Elisir di eterna bellezza
Una macchia di rosmarino che susciti un ricordo, la freschezza degli agrumi ed il rigoglioso gelsomino fanno avvicinare i cuori.

1340: la bellezza nel Rinascimento. Profumo L’Anima della kasbah
Muschio e pellami esotici sulla via della seta, l’aroma asciutto e caldo di una carovana vola su un tappeto magico.

1630: una protezione dalla “grande piaga”. Profumo L’acqua che protegge
Erbe amare, canfora, acidi e spezie: queste sono le essenze che proteggono gli uomini saggi.

1685: tra i grandi mari. Profumo La perla grigia dell’oceano
Corpi sdraiati sulla spiaggia, la cui pelle si scioglie sotto il sole, crogiolandosi, nel sale, al bacio delle onde.

1800: stile “Impero”. Profumo Acqua miracolosa
Una mattina di primavera in Italia, quando, dopo uno scroscio di pioggia, narcisi e fiori d’arancio rilasciano nell’aria il proprio profumo.

1862: visioni d’Oriente. Profumo Millefoglie
Sapore di vaniglia che si scioglie in bocca e ti circonda con semplicità: è come cadere su una trapunta imbottita di piumino d’oca.

1917: fuori dalle trincee. Profumo La foresta di Cipro
Il sole attraversa il fogliame coi suoi raggi che illuminano l’arioso sottobosco… tra le foglie che cadono, l’odore della terra ed il tepore che si mescolano all’aria.

1921: “Eau Couture”. Profumo Eau Couture
Uno sbuffo di sapone, di fiori, di cera, elegantemente chic, per signore che portano con sé una clutch capitonné.

1956: l’età dell’oro nell’arte della profumeria. Profumo Portafortuna
Il mughetto canta, con la sua voce acuta, la canzone di maggio, in un paesaggio verdeggiante.

1992: dolci e dispettosi. Profumo Complicità pericolosa
Una lolita fa sbattere le sue ciglia ed avvicina le sue piccole mani fiorentine, mentre si abbandona a pensieri impuri.

2015: Oriente eterno. Profumo Legno immortale
Il re della fragranza indossa la sua djellaba d’oro, tempestata di diamanti color cognac. Emana un profumo amaro e oleoso, che sa di legno, di resina, di muffa, di noci.

 

Otto famiglie olfattive esemplificate da otto profumi

Una guida utile e facile da capire per comprendere come percepire consciamente le fragranze.
I profumi abbinati sono creazioni di Gérald Ghislain.

  • Esperidate: rinfrescanti, effervescenti, succose, esaltanti, acide
    profumo 1873 Colette
  • Aromatiche: erbacee, rustiche, ringiovanenti, che liberano i seni del naso
    profumo 1828 Jules Vernes
  • Floreali e fruttate: giovanili, succulente, mature, dolci, emozionanti
    profumo 1804 Georges Sand
  • Talcate: morbide, lanuginose, femminili, come il make-up
    profumo 1904 Madame Butterfly
  • Aldeidiche: frizzanti, eleganti, che sanno di sapone, di cera, di agrumi
    profumo 1831 Norma
  • Legnose: austere, robuste, risolute, agrodolci, di pece
    profumo 1740 Marquis de Sade
  • Chypre: drammatiche, sofisticate, che sanno di muschio, di lucido, di sottobosco,  di tannini
    profumo Noir Pachouli
  • Orientali: opulente, mistiche, vellutate, sensuali, vanigliate,
    profumo Ambre 114
Elena Vosnaki
Elena Vosnaki
Gérald Ghislain
Gérald Ghislain