Acqua, luce, benessere

Nell’estate 2020 verrà inaugurato un innovativo centro termale wellness che amplierà l’offerta del comprensorio Pontedilegno – Tonale.

Il complesso sorgerà in piazzale Europa, nei pressi del centro storico di Ponte di Legno e sarà firmato dallo studio Archea Associati che hanno saputo coniugare design contemporaneo e valorizzazione del paesaggio nel rispetto del contesto urbano, naturale o della tradizione storico-culturale di riferimento.

Per presentare il nuovo look del piazzale, il Consorzio Pontedilegno – Tonale ha promosso Acqua, luce, benessere.

La mostra, a cura di Luca Molinari e allestita da Vudafieri-Saverino Partners con Cristofori Santi Architetti, presenta tutti i cinque progetti che hanno partecipato al concorso degli studi di fama internazionale aMDL – Architetto Michele De Lucchi, Archea Associati, CZA Cino Zucchi Architetti, Lissoni Architettura e Substantial Architecture.

Disegni, rendering e modelli illustreranno le interpretazioni originali di un’infrastruttura pensata per la cura e l’accoglienza in dialogo con i caratteri del paesaggio alpino.

Fotografie d’epoca e contemporanee introdurranno agli scenari progettuali e le bellezze di un territorio ricco di storia e paesaggi incontrastati.

L’articolazione dei progetti ha fornito l’occasione per definire un sistema di racconto per moduli, che impiega impiega 18 espositori in compensato lamellare di betulla naturale e ferro grezzo: raggruppati tra loro in modo da rievocare i petali di un fiore.

Il risultato è un percorso dinamico e continuo, di circolazione e di sosta, attraverso il quale i visitatori potranno conoscere e approfondire le proposte e il profilo dei cinque team di progetto, oltre allo straordinario contesto entro il quale sorgerà il centro termale.