Leggere e resistenti

Le lastre Laminam Pietra di Savoia per la stazione ferroviaria di Potsdam (Berlino)
Per l’estrema leggerezza e le proprietà fisiche e meccaniche del materiale, le lastre ceramiche di grandi dimensioni (1000×3000 mm) e minimo spessore (3/5,6 mm) Laminam trovano ampia applicazione in architettura come rivestimento esterno e in interni, utilizzate come rivestimenti verticali e pavimentazioni.
L’interpretazione architettonica per la stazione di Potsdam che distingue lo Studio GMP Architekten di Amburgo (che ne ha curato il progetto originario), è fondata su solidità, longevità, bellezza e sostenibilità. Quattro principi rispettati anche da KSP Jürgen Engel Architekten GmbH, che ha progettato la nuova pavimentazione.

I pavimenti sono stati realizzati con lastre ceramiche Laminam formato 1000x2700mm in 5,6mm di spessore della collezione I Naturali, Pietra di Savoia Avorio, per un’area totale di 6.500 mq.

Grazie alla superficie non liscia, le texture, così come le pietre a cui si ispirano, hanno proprietà antiscivolo ideali per l’applicazione a pavimento.