INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Mimesi sul Garda
Archivio: People

Mimesi sul Garda

Data Pubblicazione: 13 February 2018

Incastonata tra i terrazzamenti che discendono verso il lago di Garda, una residenza dall’elevata tecnologia, firmata dall’architetto Gianfranco Sangalli si fonde con il paesaggio circostante.

L’edifico dall’architettura mininvasiva accompagna la naturale morfologia del terreno, adattandosi magistralmente. L’impostazione planimetrica dell’abitazione, sviluppata su tre livelli, è stata calibrata in modo da mitigarne la presenza nella vegetazione.

Introdotto da una suggestiva piscina, il corpo principale dell’edificio si protende verso il panorama grazie alle ampie pareti vetrate, protette da murature in calcestruzzo a vista o rivestite con materiale lapideo. Le terrazze e i porticati adiacenti, articolati perpendicolarmente su due lati, scandiscono l’equilibrio tra pieni e vuoti, trasformando il giardino in una sorta di patio su cui si affacciano sia la zona giorno che la zona notte, rispettivamente al piano terra e al piano primo.

L’edificio mette in relazione il paesaggio nel quale sorge con gli spazi esterni ed interni.

Da un lato le ampie specchiature trasparenti che compongono la facciata principale, realizzate con le soluzioni in alluminio Schüco garantiscono la continuità di visione e fruizione tra ambienti domestici e natura circostante.

Dall’altro, le murature rivestite in Pietra Piasentina Iaconcig si rapportano ai terrazzamenti circostanti per la loro matericità, quasi a voler avvolgere l’abitazione in un guscio tettonico ispirato alla tradizione locale.

La distribuzione planimetrica degli interni si ispira all’involucro esterno per l’impostazione rigorosa e al contempo equilibrata. La linearità minimalista degli arredi è supportata da sistemi impiantistici hi-tech, tra cui gli eleganti comandi domotici in vetro della collezione Ave Touch di AVE.

 

Previous Next
Now Reading:
Ospitalità Open Air
Archivio: People

Ospitalità Open Air

Data Pubblicazione: 13 February 2018

Nel centralissimo Hotel Metropolitan di Bologna, la pergola Nomo di Pratic è protagonista dell’intervento di riqualificazione del lastrico solare che da superficie inutilizzata è diventata un giardino pensile panoramico.

La copertura ospita la zona lounge-ristorante e offre riparo nelle ore più assolate della giornata. La sera, la suggestione è garantita dall’illuminazione a Led inserita sul perimetro e sui profili rompitratta.

Il nuovo roof garden è parte del progetto di riqualificazione dell’intera struttura alberghiera ed è stato concepito per offrire agli ospiti uno spazio outdoor esclusivo in cui vivere momenti di relax: un’area di oltre 200 metri quadri che comprendono un solarium e una zona lounge e ristorante, ospitata dalla pergola autoportante Nomo composta da un modulo di sei metri per quattro.

Posizionata a sud-ovest e, oltre a garantire la massima privacy agli ospiti, protegge visivamente il retro dell’edificio separando l’area dai locali di servizio. Ciò è possibile grazie alla tenda verticale Raso integrata nel profilo portante della pergola, che scompare completamente una volta chiusa.

Il progetto è curato dallo studio Frassinago.

Previous Next
Now Reading:
Alte prestazioni
Archivio: People

Alte prestazioni

La nuova gamma di stufe a legna Eva by Palazzetti
Data Pubblicazione: 13 February 2018

Nel percorso di innovazione e ricerca, Palazzetti sviluppa con continuità e affidabilità nuovi prodotti che incontrano le richieste di un utente attento ed esigente. Così nasce la gamma di stufe a legna Eva, che abbina forme rigorose e senza tempo a una tecnologia moderna ed affidabile.

Nelle sue diverse declinazioni (con vano aperto, con accumulo, con forno, ventilata), Eva è dotata del Wood Combustion Control che, grazie alla gestione minuziosa dell’aria primaria, quella di postcombustione e quella di pulizia vetro, permette un controllo completo del fuoco.

L’innovazione che Palazzetti applica ora alla gamma a legna è un sistema di controllo che dà la possibilità di gestire la stufa direttamente dal proprio smartphone o dal telecomando.

Caratteristica comune a tutta la gamma è il focolare in Thermofix, cemento refrattario speciale ad altissimo accumulo che ottimizza l’irraggiamento, migliora la combustione, garantendo rendimenti elevati, ed enfatizza la luminosità della fiamma.

Previous Next
Now Reading:
Tre nuovi modi di dire Ypsilon
Archivio: People

Tre nuovi modi di dire Ypsilon

Sono i dettagli a fare la differenza: presentata la nuova gamma Lancia Ypsilon
Data Pubblicazione: 12 February 2018

La nuova gamma Lancia Ypsilon rappresenta la combinazione di eleganza a cinque porte e maneggevolezza su quattro ruote, di stile e funzionalità: modelli anticonformisti che consentono di esprimere la propria personalità.

Tre versioni, ognuna a suo modo unica. La gamma risponde a una nuova logica, con un’offerta completa e una netta caratterizzazione estetica per la Nuova Ypsilon Elefantino Blu, la Nuova Ypsilon Gold e la Nuova Ypsilon Platinum, che esalta l’unicità e la personalità di ogni proposta.

Non si tratta di semplici allestimenti, ma di tre nuovi modi di interpretare e di vivere la contemporaneità, uno diverso dall’altro, tutti inconfondibilmente Ypsilon, in grado di offrire a ognuno la Ypsilon che più risponde al suo stile, al suo carattere, ai suoi gusti e alle sue abitudini.

Previous Next