Natura e architettura

The Creek Park Hotel, è un resort in Cina dalla vista panoramica a 360°. Progettato da SYN Architects

Testo di Maria Camilla Scalfi

 

The Creek Park Hotel, SYN Architects, Photo Chen Yanming

SYN Architects presenta il rinnovamento dell’ex resort The Creek Park Hotel nei dintorni di Pechino, una simbiosi perfetta tra natura e costruito .

Una ex tenuta è stata ampliata e riconvertita in un hotel di lusso il cui punto di forza è l’armonia tra nuovo e vecchio, creata da Zou Yingxi.

Il concetto alla base è rappresentare la sensazione del deserto selvaggio che caratterizza il contesto, grazie  all’utilizzo di materiali locali per la finitura delle facciate.

 

Il complesso è composto da molteplici terrazzamenti che si collegano tramite passerelle disposte a quote diverse, e l’accostamento del costruito con il paesaggio naturale crea un nuovo luogo di vacanza nei sobborghi di Pechino.

 

The Creek Park Hotel, SYN Architects, Photo Chen Yanming

 

L’idea dei progettisti è quella di creare  diverse terrazze su più livelli in modo da esaltare la vista panoramica a 360°, unendo l’aspetto funzionale a quello estetico.

Altro elemento scenico è il ristorante e la piattaforma vetrata che donano all’intero progetto un’atmosfera unica.

Il tocco finale viene dato dai rivestimenti in legno che si integrano perfettamente con il paesaggio e rimandano agli antichi dipinti della tradizione cinese.